Farina di semi

 

Lidea e' nata ragionando su un nidiaceo non alimentato a sufficienza dai genitori.

ho utilizzato un po di semi vari in particolare  scagliola (in gran parte) e piccole dosi di perilla lino canapa e avena

ho triturato il tutto con un frullatore  (di quelli ad impugnatura con collo lungo) facendo attenzione a coprire il recipiente (io ho utilizzato un panno che si e' ben prestato all'uopo) per evitare che i semi volarreso in tutto l'ambiente

la grossolana farina che ne e' risultata l'ho mischiata al cous cous prima di farlo rinvenire, ottenendo cosi' un impasto omogeneo.

Ho notato che, la farina di semi ha assorbito acqua e quindi ne ho dovuta aggiungere (ma consiglio di aumentare la dose di acqua solo dopo aver fatto rinvenire il cous cous onde evitare di farlo troppo liquido)

 

 

Home home